Primo.

Grigio, oggi è tutto grigio, e un pgullso’ grigio mi sento anch’io.

Dovrei studiare, non mi va. Banale, banale come il titolo di questo post, solo perché è il primo che scrivo, solo perché ci sono tanti altri scrittori più bravi di me e tanti altri che fanno più schifo di me. Banale come un foglio imbrattato di pensieri casuali o come una nota scritta sul proprio cellulare, dato che ormai le pagine di diario si riempiono di polvere in tutti i cassetti. Banale come la categoria “uncategorized”. Banale come la morte.

Non sono il primo né l’ultimo che scrive, non sono il primo né l’ultimo a credersi diverso, in fondo siamo in tanti a volere gli applausi, ad essere pervasi dalla brama di apprezzamento, di accettazione e di riconoscimento della nostra autoreferenzialità. Onori e gloria, come gli antichi Romani, onori e gloria per l’eternità. Non siamo cambiati. Non sono cambiato. In realtà sì lo sono. Di anni ne ho 22 – ancora per poco -. Al liceo ero una persona diversa, o meglio, oggi sono una persona diversa da quel che ricordo. Mi piace credere che sia migliore di un tempo. Che sia cresciuto.

Ho 22 anni e questo font di scrittura utilizzato nei blog di WordPress è così banale. Ne ho quasi 23 e ho sempre posseduto una natura malinconica; ché poi possedere qualcosa che si è è un po’ un controsenso, non trovate? Non sono depresso, forse lo sono stato, forse lo sarò ancora, ma nulla di patologico: le classiche fasi di transizione che uno attraversa durante la propria adolescenza, periodi, momenti, scoperte, consapevolezze. La crisi come substrato per la soluzione. Capire chi si sta diventando, che tipo di persona siamo stati e che cosa siamo. Chi siamo, cosa potremmo essere, cosa saremo. La domanda giusta, invece di una risposta. Quanto sono banale. Mi piace pensare di essere una brava persona, anche se in questo mondo di merda ben poco puoi dare per scontato.

Siamo a maggio e oggi è una giornata grigia, e io dovrei studiare perché la sessione esami è abbondantemente iniziata. Mi presento, sono D, vivo la mia vita come un film o forse mi piacerebbe che lo fosse. Potete leggere qualcosa in più nella sezione about (c’è anche la presentazione in inglese, per fare un po’ il fico). Desidero l’intensità, le sensazioni che mi lasciano il sapore di un qualcosa che resta mi appagano. Mi piace essere alternativo e scadere nella banalità più assurda estremizzando il mio anticonformismo. Mi avverto come persona complessa, in cerca di qualcosa da dire. In cerca di ali che ho già sulla schiena. In cerca di una favola. Qualcosa da raccontare.

Adesso mi avvicino al cielo grigio, grigio come i gabbiani. Che sopra le nuvole ci sia il sole è una certezza matematica, tutto sta nello sbattere le ali.

E allora sbattiamo le ali, per un po’ di colore.

D.


Soundtrack

Annunci

11 comments

  1. Pingback: (3)1 gocce di pioggia. | D.
  2. bluebird90 · settembre 30, 2015

    Wow! Sai scrivere proprio bene, mi ci rivedo molto in quello che scrivi e fortuna ho deciso di iniziare a leggerti dall’inizio stasera. Ogni sera leggerò un post, mi piace troppo come scrivi e cosa scrivi. Mi immergo in parole e stati d’animo che ho vissuto o sto vivendo anche io. Complimenti ancora!

    PS: Non prendermi come stalker 😦

    Mi piace

    • D. (Cercatoredifavole) · ottobre 1, 2015

      Oddio sono lusingatissimo, e anche un po’ imbarazzato hehe… Scrivere vuol dire spogliarsi e la pelle di un’anima è molto più nuda di un corpo senza vestiti. Grazie mille, per i complimenti, per esserci e per iniziare il percorso. Chissà magari farò un post con te come protagonista, mia “stalker” 😉
      (Ovviamente lo so che non stalkerizzi affatto. Mi fa piacere anzi :D)

      Liked by 1 persona

      • bluebird90 · ottobre 1, 2015

        Ahahah non sarebbe un bel post, dovresti inventare il tasto “dislike” 😛
        Già hai ragione, scrivere è mettere a nudo la propria anima e ti rende molto fragile per certi aspetti. Ma credo aver voluto ricominciare a scrivere, almeno io, perché mi ero e sono un pochino stanca di questo mondo così superficiale e individualista dove si pensa solo a se stessi calpestando i sogni e i pensieri degli altri per primeggiare.
        Ancora complimenti! Un abbraccino 🙂

        Mi piace

      • D. (Cercatoredifavole) · ottobre 1, 2015

        È vero, come dici tu il mondo si è impregnato di individualismo. E quelli che menzioni sono fra i motivi più giusti per scrivere, perciò non smettere e continua, sarà anche un modo per comprendere più se stessi e venire a capo di qualche pensiero asfissiante.
        Invece il post lo faccio, e senza tasti dislike!;)
        Ancora grazie! Un abbracciONe

        Liked by 1 persona

      • bluebird90 · ottobre 1, 2015

        Ahahah! Mi fai morire dal ridere, GRAZIE! In questo momento ne ho bisogno 😀
        Già magari è proprio per il fatto che ho smesso di scrivere che non so cosa farne della mia vita, meglio riprendere le redini in mano e riorganizzarsi un attimo. Aspetto il post allora ahahah!

        Mi piace

  3. 321Clic · luglio 12, 2015

    Quando incontro qualcuno che non conosco mi piace partire dall’inizio, e questo è un gran bell’inizio. Grazie per essere passato da me ed avermi dato modo di leggerti.

    Mi piace

    • D. · luglio 12, 2015

      Grazie a te, per avermi offerto un’altra prospettiva, con le fotografie, i progetti, le cosa da fare almeno una volta nella vita, diversi punti di vista. Ci si sente arricchiti. Onorato che tu abbia letto e abbia deciso di seguirmi!

      Mi piace

      • 321Clic · luglio 12, 2015

        Questo è uno dei più bei commenti che ho ricevuto 🙂

        Mi piace

  4. Alessandra · giugno 7, 2015

    La tua banalità ha qualcosa di meraviglioso. C’è dentro della poesia. Una bella poesia.

    Mi piace

    • D. · giugno 8, 2015

      Lusingato. E onoratissimo!!
      (Anche un po’ imbarazzato, non so ricevere i complimenti haha! Grazie davvero!)

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...