In Un Angolo Di Settembre.

img_0849

(C) Fotografia personale.

Ci sono giornate come questa. Esistono, succedono, fanno parte di una storia che sembrava lontana e irrealizzabile. Eppure ora è reale, è possibile, ed è qui. Una storia che ha i contorni di una favola. È la favola che ognuno di noi si costruisce strada facendo, scrivendo su anime di carta.

Certe storie, certe favole, si intrecciano perché gli intrecci non possono fare a meno di crearsi tra chi è destinato ad unirsi per mano in un angolo di Settembre. Allora possiamo volere bene e volere il bene, perché il bene va condiviso e perché siamo quello che condividiamo. Possiamo amare e cercare amore, trovarlo in una virgola tra due periodi, sommare quantità a qualità. Collocare le cose in un posto, un posto giusto, un luogo che potremmo chiamare parentesi ma che in realtà è semplicemente quella virgola piccola, presente, necessaria, inserita nella storia e viva tramite essa. Nostra.
“Sono con te, sono te, sono in te.”


Collezioniamo istanti… Nessuno può portarci via gli istanti, né le favole poggiate all’angolo di Settembre. Sono tutto ciò che abbiamo, ciò che ci resta, ciò che ci aiuta quando siamo in difficoltà. Ciò che ci aspetta. Sarebbe bello averne una scorta infinita… ma la vita non è infinita.
Noi invece sì. Possiamo esserlo.
Per il linguaggio solo nostro e per questi istanti che poi si dilatano a dismisura.

Affronteremo tutto ciò che verrà perché “tutto sarà come deve essere”.
Lasciamoci cullare, è giusto farlo: positività, coraggio, felicità, futuro. Il futuro è bello ed è già qui. E insieme si può sempre credere nelle favole.

– D.


👉Soundtrack (“Little Lover” – Broadhurst)

👉Pagina FB

[English version]
There are days like this. They exist, they happen, being a part of a story that seemed distant and unattainable. Yet now it is real, it is possible, and it is here. A story which has the outline of a fairy tale. It has been being built up by each of us along the way, writing on paper souls and paper cores.

Some stories, some fairy tales, intertwine because the plots cannot help but arise between those destined to hold each other’s hands in a corner of September. Therefore we can love and be fond of someone and wish them all the best, because love is to be shared (happiness is real only when shared) and because we are what we share. We can love and seek love, find it in a comma between two sentences, add quantity to quality. Place things in a place, a right place, a place that we might call “parenthesis” but which in reality is simply that small, present comma: something necessary, an essential part of that story, alive through it. Ours. Our comma, our story.
I’m with you, I’m you, I’m in you.

We collect moments… No one can take them away from us, no one can steal the instants nor the fables laying down on the corner of September. They are all we’ve got, all that we have left, what helps us when we’re in trouble, what lies ahead. It would be awesome to have an endless supply… but life is not endless.
We, however, yes. We can be. For our own language and for these dramatically expanding instants.

We will face and overcome all the future events, because “everything will be as it should be”. Let us be lulled, it is right to do so: positivity, optimism, courage, happiness, future. The future is beautiful and it is already here. And together we can always believe in fairy tales and let’s never stop doing that. ©

Advertisements

5 comments

  1. Pingback: SABATOBLOGGER 45 – I blog che seguo | intempestivoviandante's Blog
  2. bluebird90 · settembre 26

    In questo momento non sono così positiva perché vecchi istanti mi fanno solo male. Però come hai detto “Affronteremo tutto ciò che verrà perché “tutto sarà come deve essere””. Spero solo avere la forza e il coraggio per affrontare questo viaggio.
    Per ora ti mando un abbraccio mentre ascolto la soundtrack cercando scrollarmi di dosso tutta questa negatività che ho accumulato.
    Ps: mi piace molto la foto che hai scattato. Mi piacerebbe essere li in quel meraviglioso scorcio lasciando al mare i brutti pensieri e tenere per me le cose più belle. Anche se questa può solo che essere una scena da favola.

    Mi piace

    • D. (Cercatoredifavole) · novembre 3

      Certo che hai forza e coraggio per affrontare questo viaggio… al momento opportuno tutti noi ce l’abbiamo. 🙂 Un abbraccio anche a te e grazie per la tua presenza costante, delicata come farfalla ma consistente come l’acqua del mare che vedi in foto. Ti lancio una sfida: trova uno scorcio migliore! Più bello, più giusto, più adatto… tuo. Trovalo, allora sì che lascerai i brutti pensieri e terrai la bellezza!

      Mi piace

  3. Serena (Cara Malù) · settembre 19

    Voglio condividere il tuo ottimismo. E sicuramente credo ancora nelle favole. Bellissimo anche il soundtrack sto guardando il video su youtube!

    Mi piace

    • D. (Cercatoredifavole) · settembre 20

      Mi fa piacere non essere rimasto l’unico a credere nelle favole. Ed è bello condividere, a volte tutto a volte niente. A volte qualche parola scritta su uno schermo, o un solo pensiero che galleggia in aria.
      Grazie Serena, o Cara Malù, per aver condiviso con me il tuo passaggio. E buon ascolto, quella canzone è meravigliosa 😀

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...