Sottovoce.

E allora guardami.
Dimmi il contrario di quello che dici, dimmi quello che il tuo cuore dice. Dimmelo sottovoce.
Poi urla quando tutto tace.
Gridamelo in faccia,
che non mi vuoi vedere più,
poi afferrami un dito, un dito solo,
tieni salda la presa anche quando siamo in volo.

Hai finito il fiato, ma anche l’affanno è andato via,
per cosa hai lasciato spazio, per la vita tua o la mia?
Forse è l’occhio ad aver guardato il lato sbagliato,
lasciando che il polmone si riempisse a metà,
Ma sai due mezzi cuori ne fanno uno intero
quindi chi se ne frega del buio che verrà.
In quel posto solo nostro,
tu sei la mia luce e non importa in quale angolo ci sia il mostro.

Fammi un sorriso sottovoce,
lega un capo del filo al mio dito,
a fare i nodi io non sono capace.
Ogni qual volta ne avrai bisogno,
tira l’altro capo ed io accorro, non importa dove.
Il mio petto è una scatola chiusa ma tu hai l’unica chiave.

Adesso che non hai più voce,
fai parlare me. Abbandona la tua croce.
Scegli bene, scegli la luce,

Scegli di vivere in pace.
La pace che senti,
solo se ci teniamo stretti.
E il cuore intero batte sottovoce.

Cercatoredifavole

👉Soundtrack (“BOTL” – Quinn Lewis + “Helium” – Sia)

👉Pagina FB


So, look at me.
gabbiani-86d52b24-c050-46bd-9626-9b3578b65c1eTell me the contrary of what you’re saying, tell me the truth, tell me what your heart means. Tell me quietly.
Then cry out when everything’s quiet.
Shout at my face that you don’t want to see me anymore,
then grab my finger, just one,
hold it tight even when we’re flying.

You’re short of breath but also the shortness of breath is gone,
for what you’re making space, my life, your life, ours?
Maybe it’s the eye that was wrong,
and the lungs are just half full,
But you know, two half hearts make a whole one,
so who cares about the darkness coming:
I have you, in that place which only belongs to us,
you’re my light and I’m not afraid of any monster.

Give me a smile quietly,
tie a string to my finger,
whenever you’ll need,
pull that string and I will run to you, no matter where.
My chest is an empty locked box, but you hold the only one key.

Now that you’re voiceless,
let me say. Release your cross.
Choose right, choose the light,

Choose to live in peace.
The peace you feel
only when we hold each other,
and one whole heart is beating 
quietly.

Advertisements

11 comments

  1. Serena · 26 Days Ago

    Ogni volta rimango colpita dalla tua scrittura. Bravissimo.

    Mi piace

  2. bluebird90 · 28 Days Ago

    …e sono stata sorpresa!
    Bellissimo scritto che mi è arrivato dritto al cuore. Sarà il periodo, sarà la giornata, sarà qualsiasi cosa ma stupendo e bravissimo!
    È sempre un piacere leggere quello che scrivi con tanta semplicità ma pieno di profondità.
    Un grande abbraccio

    Mi piace

  3. dimmibarbie · 29 Days Ago

    sempre un piacere leggerti,
    un saluto gentile,
    Barbara

    Mi piace

  4. nerodavideazzurro · 29 Days Ago

    Oggi è tutto urlato o muto, per cui ben venga chi apprezza e invita all’aurea via di mezzo. Un mondo più spontaneo, equo e sincero può e deve (dovrebbe) iniziare proprio dal minimo sociale, la coppia. Complimenti.

    Mi piace

  5. tachimio · 29 Days Ago

    Bellissima . Complimenti. Buona serata. Isabella

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...